Cistoscopia a fluorescenza (luce blu/hexvix)

PDD (diagnosi fotodinamica)

Il tasso di recidiva dei pazienti affetti da tumore vescicolare non muscolo invasivo è tra il 25 e 70% al primo controllo.

In altre parole, fino ad ora, un paziente su tre ha lasciato la sala operatoria con almeno una lesione non identificata, creando le premesse per le recidive. Questo perché con la resezione endoscopica a luce bianca (tecnica fin ora usata) vi è tumore residua in circa il 30-50% dei pazienti (Witjes 1992; Schwaibald 2006) : CIS (carcinoma in situ), margini della resezione con tumore non rimosso.

La PDD rispetto alla tecnica tradizionale a luce bianca:

  • Migliora del 40% il rilevamento di lesioni tumorali
  • Rileva il 67% in più di CIS
  • Consente la diagnosi del 30% in più di neoplasie vescicali
Share by: